Lunedì 15 Ottobre 2018
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
  • Il Comune
  • Le Pubblicazioni
  • La Modulistica
  • Attività Comunali
Ottobre 2018
D L M M G V S
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31
Città in Ordine - Segnala un problema di degrado urbano




Rilevazione del grado di soddisfazione del cittadino

Contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

  • Spazi pubblicitari

Progetto di attività INFERMIERISTICA AMBULATORIALE a favore della popolazione di Sostegno Comune di Sostegno - servizio Free Wi-Fi Museo del Bramaterra - 2016 Contattaci per informazioni Contattaci per informazioni Contattaci per informazioni

Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Avvenimenti sportivi
Domenica 15 Maggio 2016





GRANFONDO



DEL BRAMATERRA



Ed eccoci finalmente pronti per la seconda edizione della Gran Fondo del Bramaterra, una importante gara di mountain bike che fa parte del rinomato circuito di Coppa Piemonte, e che avrà luogo domenica 15 maggio 2016 dalle ore 10.00, quest'anno con partenza e arrivo nel Borgo caratteristico di Masserano, in provincia di Biella.



La caratteristica della Gran Fondo del Bramaterra è proprio che cambia percorso ogni anno, rinnovandosi sempre!

L'anno scorso si partiva da Roasio, quest'anno da Masserano.. si cambia provincia ma non il divertimento!



Le Rive Rosse da dovunque si pedalano sono il top!



Il percorso sarà di circa 45 km con un dislivello di 1500 metri e anche quest'anno toccherà i Comuni del "Bramaterra", il pregiato vino che nasce nell'ormai noto comprensorio delle Rive Rosse: Masserano, Brusnengo, Curino, Villa del Bosco e Sostegno (in provincia di Biella) e Roasio (in provincia di Vercelli). 



Al termine della manifestazione ci sarà un ricco pasta party per atleti ed accompagnatori, organizzato in collaborazione con le diverse Pro Loco e S.O.M.S. dei Comuni aderenti.





Descrizione tracciato



Anno nuovo percorso nuovo e non solo, infatti anche partenza e arrivo saranno a Masserano (anziché Roasio) un altro dei 7 comuni del consorzio del Bramaterra.

Il tracciato ha una lunghezza di circa 45 km ed un dislivello di 1500 m. Si parte dal cimitero di Masserano, si attraversa tutto il paese dal corso principale per poi entrare nei boschi da Frazione Baltera, si percorre buona parte della Fornera per poi arrivare in prossimità della diga del lago delle Piane con un breve sentiero, divertente e a tratti ripido (ATTENZIONE a far ballare l'occhio). Dopo un passaggio su asfalto ci attenderà un primo strappo in salita non eccessivamente lungo (200 m circa) ma abbastanza impegnativo al termine del quale la strada sarà diventata un single-track che come la discesa precedente ci porterà rapidamente davanti al cancello del parco Arcobaleno (all'interno del quale si trova il nostro Bike Park). 

Una toccata e fuga del nostro percorso XC nel Bike Park Rive Rosse e quindi si entrerà nel territorio del comune di Curino per dirigersi verso Cantone Bosi, proseguendo per Bugellio sbucando infine tra strade bianche e divertenti single-track dietro il Municipio. Attraversata la provinciale si proseguirà per il sentiero che lambisce la chiesa parrocchiale di Curino alla fine del quale ci si immetterà sulla strada sterrata in direzione Pianelle. Da qui si inizierà a salire verso Olzera, Colmo per proseguire poi sul panoramico tagliafuoco tra i territori di Curino e Sostegno (ci si troverà nel punto più alto del nostro percorso 650 mslm circa).

Al termine del tagliafuoco dalla strada asfaltata si raggiungerà il comune Sostegno che attraverseremo per dirigerci tra i boschi verso Villa Del Bosco. Da questo punto raggiungeremo per il tagliafuoco e sentieri la Chiesa della Madonna degli Angeli di Brusnengo passando tra le vigne e le colline delle rive rosse con panorami suggestivi.

Siamo agli ultimi chilometri e quindi rientriamo verso Masserano che raggiungeremo passando da frazione Rongio e Bozzonetti, un ultimo sforzo ci aspetta ed è la vecchia salita di ciottolato che se bagnato potrebbe risultare piuttosto scivoloso.

Bene i 45 km del giro 2016 sono finiti ci auguriamo che siano stati appaganti, divertenti e non eccessivamente impegnativi.



Novità di questa edizione è la presenza di un percorso per cicloturisti più corto (soli 15 km) e meno impegnativo (guarda il tracciato)






DA VEDERE IN ZONA



PALAZZO DEI PRINCIPI FERRERO FIESCHI A MASSERANO, MADONNA DEGLI ANGELI DI BRUSNENGO, CHIESA DI SAN LORENZO A SOSTEGNO, CAPPELLE E ORATORI VARI NELLE FRAZIONI DEL COMUNE DI CURINO.





COME ARRIVARE



DALLA A4 DA MILANO USCITA GREGGIO POI SEGUIRE VERSO COSSATO/BIELLA- DEVIAZIONE A DESTRA  PER BRUSNENGO/MASSERANO.



DALLA A4 DA TORINO USCITA CARISIO POI SEGUIRE PER GATTINARA/ARONA -- DEVIAZIONE A SINISTRA  PER BRUSNENGO/MASSERANO.





INFO LINE    MARCO 348.0129001





















© 2014 Comune di SOSTEGNO - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SOSTEGNO
Corso Cesare Alfieri, 65 - 13868 (BI)
Tel. 015 76 29 03
Fax 015 76 29 68
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 096064
Codice catastale: I868
Codice fiscale:
82002270021
Partita IVA:
00483690020
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 65 H 05034 44310 000000089070
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento